[Novità editoriali] I funghi clavarioidi in Italia, Franchi – Marchetti

[Novità editoriali] I funghi clavarioidi in Italia, Franchi – Marchetti

18 Giugno 2021 di A.M.E.R. Onlus

Segnaliamo ai Soci l’uscita del volume dal titolo I funghi clavarioidi in Italia, autori Paolo Franchi e Mauro Marchetti, editore A.M.B.

La monografia si apre con una breve storia dei “funghi clavarioidi”, presentando una panoramica delle figure di spicco che, nel tempo, si sono interessate a questo tipo di funghi, segue un capitolo specificamente dedicato alle reazioni macrochimiche abitualmente testate nei vari generi trattati.
Successivamente, vengono 199 descrizioni di funghi clavarioidi che costituiscono la parte più importante del lavoro. Dopo il nome del taxon e dei suoi autori, ogni profilo include il basionimo e, se è il caso, i sinonimi nomenclaturali e tassonomici insieme a informazioni dettagliate riguardanti la tipizzazione (olotipo, lectotipo, epitipo o neotipo), comprese quelle proposte in precedenza dagli autori: 15 epitipi, 14 lectotipi e 1 neotipo. Segue la diagnosi originale, l’etimologia dell’epiteto specifico e la descrizione del taxon, che generalmente si basa su diverse raccolte, spesso con la specie tipo. Per facilitare il confronto, sono state aggiunte una serie di tabelle che riassumono i dati sporali ricavati della letteratura.
Le informazioni relative all’habitat, alle preferenze edafiche ed ecologiche, al periodo di fruttificazione si basano sull’esperienza degli autori e sui dati della letteratura pertinente. Segue l’elenco del materiale studiato, con dati specifici sui luoghi di raccolta, tipo di substrato, data di raccolta, collettore, numero di accesso all’erbario e ai “riferimenti iconografici” di base.
Il profilo si conclude con le “Note”: le note tassonomiche pongono l’accento sui caratteri macro- e microscopici cruciali per una corretta determinazione del taxon trattato e su ciò che meglio lo distingue dalle specie vicine, mentre quelli nomenclaturali, aggiunti ove opportuno, tracciano la “storia” del taxon.
Tutti i taxa esposti sono riccamente illustrati e per i generi Clavaria, Clavariadelphus, Clavulina, Clavulinopsis, Phaeoclavulina, Ramaria (Sottogenere Ramaria e Sottogenere Lentoramaria), Ramariopsis e Schildia vengono forniti i relativi filogrammi comprendenti le oltre 300 sequenze ottenute dagli autori.

Per ulteriori informazioni si rimanda alla locandina allegata:

***

La rubrica Novità editoriali ha lo scopo, in via assolutamente esclusiva, di tenere informati i nostri soci riguardo all’uscita, sia in formato digitale che cartaceo, di nuove pubblicazioni di interesse micologico e botanico di cui verremo a conoscenza.
Resta inteso che l’AMER APS, in quanto associazione no-profit, non trarrà nessun vantaggio economico dalla vendita di queste pubblicazioni per l’acquisto delle quali il socio dovrà rivolgersi direttamente al relativo editore, del quale vengono forniti i dati informativi.